Le automobili elettriche con l'autonomia di guida maggiore

Con più di 5,6 milioni di veicoli EV su strada in tutto il mondo, i veicoli elettrici stanno diventando sempre più popolari. Le infrastrutture di oggi, così come le abitazioni e molte altre strutture, sono influenzate dall'aumento nell'utilizzo dei veicoli elettrici, un uso destinato a crescere ulteriormente in futuro. Le tecnologia che alimentano le batterie raggiungeranno livelli visti prima e la strumentazione di misurazione nelle case diventerà più intelligente. Le nostre case potrebbero persino essere in grado di generare elettricità per i nostri veicoli elettrici. Si prospetta un futuro entusiasmante per tutti noi.

Se ancora non possiede un veicolo elettrico, è arrivato il momento di procurarsene uno. Durante la scelta, si può prestare attenzione a diversi aspetti, dal design alle caratteristiche e, in particolare, all'autonomia di guida. L'autonomia di un veicolo elettrico le impedisce di acquistarne uno? Non c'è bisogno di preoccuparsi: abbiamo stilato un elenco dei primi 10 veicoli elettrici con l'autonomia maggiore.

1. Tesla Model S

Tesla Model S è la versione integrale di lusso a cinque porte completamente elettrica prodotta da Tesla Motors. È etichettata come la "terza auto di produzione ad accelerazione più veloce mai prodotta" e ha un'autonomia di guida superiore a qualsiasi altro veicolo elettrico: 575 km.

2. Tesla Model 3

Tesla Model 3 Long Range consente di percorrere 560 km con una sola carica della batteria. È in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi e offre funzioni high-tech.

3. Tesla Model X

Tesla Model X è un veicolo crossover elettrico di lusso di medie dimensioni. Grazie alle portiere ad ala di gabbiano e all'autonomia di 470 km, il modello è unico nel suo genere.

4. Jaguar I-Pace

Jaguar I-Pace è un SUV crossover dal design elegante e altamente aerodinamico. Accelera da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi e ha un'autonomia di guida di 470 km.

5. Audi E-tron

Audi e-tron è il primo modello completamente elettrico di Audi. Questo SUV combina spazio e comfort in un design innovativo e ha un'autonomia di 420 km.

6. Hyundai Kona

Kona è il SUV sportivo Hyundai in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 7,6 secondi e ha un'autonomia di 400 km.

7. Kia Niro

Niro, l'attesissimo veicolo prodotto da Kia, è dotato di un motore elettrico che eroga una potenza stimata di 201 cavalli e ha un'autonomia di 380 km.

8. Mercedes EQC

Mercedes-Benz EQC (N293) è un SUV compatto di lusso completamente elettrico dal design snello. Con un'autonomia di guida di 355 km, è il primo membro della famiglia Mercedes EQ completamente elettrico.

9. Nissan Leaf e+

Nissan Leaf e+, in uscita questa primavera, è il modello Leaf con l'autonomia maggiore. La sua portata aumenta da 240 km nella versione base a 355 km con una sola ricarica.

10. Opel Ampera-e

Ampera-e è l'automobile compatta completamente elettrica prodotta da Opel. Ampera-e offre una tecnologia innovativa, combinata con un'autonomia di 345 km.

Sebbene il conducente medio guidi solo 50 km al giorno, le persone apprezzano un'autonomia di guida maggiore. Pertanto, il veicolo elettrico con autonomia più breve non è sempre l'opzione desiderata: ognuno di noi vorrebbe guidare senza doversi continuamente preoccupare del contatore dell'autonomia di guida.

Proprio come le auto a benzina e diesel presentano fattori che influiscono sull'autonomia di guida, lo stesso vale per le auto elettriche. Tutte le indicazioni sull'autonomia di guida elettrica sono calcolate in un ambiente di laboratorio. In base alla nostra esperienza, la gamma effettiva è inferiore e dipende da varie condizioni di guida, come le condizioni atmosferiche e stradali, nonché la temperatura. Nei periodi di clima caldo o freddo intenso, la capacità della batteria è influenzata dall'energia supplementare utilizzata per il riscaldamento o per l'impianto di climatizzazione. Anche la guida con finestrini aperti, pneumatici gonfiati al di sotto del livello di pressione e trasporto di carichi pesanti, influisce sull'autonomia di guida.

Anche se un veicolo Tesla non rientra nel budget previsto, non c'è bisogno di preoccuparsi: esistono molti altri veicoli elettrici dotati di autonomia di guida significativa a un prezzo inferiore.